Generali SpA

    sedi e servizi globali
                               

    29 novembre 2016

    Green Economy

    Profitto dal benessere

    L’80% della popolazione europea vive negli agglomerati urbani, dove si concentra il maggiore consumo di risorse naturali e si centralizzano le emissioni di CO2 provenienti dalle diverse attività umane. In questo secondo decennio del XXIº secolo, molte città si sono impegnate a ridurre concretamente le emissioni, avviando politiche ambientali mirate a raggiungere l’obiettivo “zero carbonio”.

    A Stenløse, in Danimarca, si trova uno dei villaggi “low carbon” più esteso d’Europa: 76 ettari, con 750 immobili, realizzati nel rispetto dei più alti standard di risparmio energetico, che contribuiscono a ridurre l’emissione di CO2 in atmosfera per 630 tonnellate l’anno. A Friburgo, invece, è possibile passeggiare in quartieri pedonali, avendo a disposizione 500 km di piste ciclabili. Non solo: dal 2009 l'energia elettrica utilizzata per i mezzi della società di trasporti è ricavata dal sole e quindi a emissioni zero di anidride carbonica. Dal 2013, il Piano della mobilità urbana di Barcellona restituisce la città ai pedoni con la realizzazione dei superblocchi  e incentivando il trasporto alternativo (nuove corsie preferenziali per autobus e biciclette, car pooling, adozione di misure restrittive per veicoli privati).

    Investire sulle energie rinnovabili è soprattutto una sfida ai sistema di produzione e di consumo e ai comportamenti delle persone. Prima ancora che sullo sviluppo tecnologico il cambiamento sta incidendo sulla qualità dell’informazione e dei dati che si usano per comparare il livello di competitività delle nazioni. Esistono livelli di integrazione e sinergia più o meno avanzati tra dinamiche di mercato, politiche pubbliche e sistemi di rating, che possono orientare le scelte. In Europa, ad esempio, il volume totale della spesa pubblica corrisponde al 19% del prodotto interno lordo. Il settore pubblico può essere uno strumento importante per stimolare la trasformazione del mercato verso prodotti, edifici e servizi più efficienti, nonché per indurre cambiamenti di comportamento dei cittadini e delle imprese a livello energetico.

    Diminuire il consumo di energia – grazie a misure che permettono di migliorare l’efficienza energetica – può liberare risorse pubbliche da destinare ad altri fini. Gli enti pubblici a livello nazionale, regionale e locale possono svolgere un ruolo esemplare in materia di efficienza energetica, e non è un caso se la politica sta consolidando la tendenza ad utilizzare i grandi eventi come driver per la crescita e come palcoscenico per dare messaggi di sostenibilità energetica al mondo (ad esempio ai recenti Giochi Olimpici di Rio 2016, “Let the sustainability games begin!”). Il cambiamento di paradigma in atto è sostenuto da aziende e colossi industriali che si convertono all’efficienza e le città diventano il luogo della sperimentazione di nuovi modelli a sostegno di un modo più sicuro, più sano e più piacevole dove vivere e lavorare. 

    01 – Stenløse, Danimarca:  “low carbon village”. Credits: riqualificazioneenergetica.info
    02 - Stenløse, Danimarca:  “low carbon village” Credits: riqualificazioneenergetica.info
    03 - Bicycling in Copenhagen. Photo:Ursula Bach
    04 - Rainbows and bicycles. Photo:Ursula Bach
    05 - Christianshavn and bicycle. Photo:Ursula Bach
    06 - Norreport and bicycles. Photo:Ursula Bach
    07 – Friburgo. Foto tratta da: www.iodonna.it
    08 - Good, better, best. The city of Copenaghen’s Bicycle strategy 2011-2025 city life. The City of Copenhagen - Technical and Environmental Administration Traffic Department Photo: courtesy Troels Heien, Chr. Alsing
    09 - City Life green building. Photo: Kontraframe
    10 - City Life building wind mills. Photo: Kontraframe
    11 - Castelão Arena, Fortaleza Brazil. Realizzato per ospitare i Campionati Mondiali di calcio del 2014, è il primo stadio sudamericano ad aver ottenuto la prestigiosa Certificazione energetica internazionale LEED. Photo:Daniel Basil
    12 – Castelão Arena, Fortaleza Brazil. Photo: Fábio Lima/Portal da Copa/Março de 2013
    13 – Proposal implementation superblocks. Ecoquartier Zac las Fonses Villeneuve-Tolosane Toulouse. Fonte: www.bcnecologia.net
    ​14  - Proposal implementation superblocks. Ecoquartier Zac las Fonses Villeneuve-Tolosane Toulouse. Fonte: www.bcnecologia.net